Il volto a colori della laguna

Q uando in lontananza si scorge un campanile pendente e le case tutte intorno di colore rosso, azzurro, giallo, tipiche delle abitazioni dei posti di mare, allora stiamo arrivando a Burano, il volto colorato della Laguna Veneta.

Il cuore di Burano, costituita da quattro isole separate da tre canali interni, è piazza Baldassare Galuppi, realizzata interrando un canale, sulla quale si affaccia la chiesa di San Martino (XVII secolo col suo tipico campanile pendente dovuto al parziale cedimento dei suoi basamenti fondati su palafitte). Tutto intorno è un susseguirsi di negozietti con i loro tipici merletti realizzati, quasi tutti, dalle abitanti del luogo. Di fronte la chiesa si trova il Palazzo del Podestà con la scuola dei merletti ed il relativo museo. Spostandosi verso la fine del canale che attraversa l’isola, si arriva in un punto in cui si può vedere la laguna di Venezia nella sua intera bellezza.

Tante sono le storie sull’origine colorata di Burano, secondo alcuni rappresenterebbero semplicemente il simbolo di una determinata famiglia; altri associano i colori vivaci ai barcaioli per ritrovare la propria casa in presenza della nebbia.

Tipico dolce di Burano è il bussolà di biscotto a ciambella giallo di uova, farina e burro, da non confondere con il "bossolà" di Chioggia, un pane tostato a ciambella. Le trattorie non mancano di servire le sarde in saor (sarde, cipolla, aceto, uvetta) e i bigoli in salsa, piatti classici della cucina veneziana.

| |

Burano, VeneziaItaliaEuroparelaxmaretutti

Ti potrebe anche interessare

La sagra delle fragole

NotOnlyTrips

Nemi è il comune più piccolo dei Castelli Romani, noto per la coltivazione delle fragole sulle sponde dell’omonimo lago e per la relativa sagra che si svolge ogni anno la...

Spiaggia dei Conigli

NotOnlyTrips

La più estesa delle isole dell’arcipelago delle Pelagie è Lampedusa, un luogo dove passare un’estate di relax tra le sue spiagge bianchissime tuffandosi nel suo mare trasparente. Il suo clima...

Il piccolo Tibet

NotOnlyTrips

Nota per la bellezza delle sue montagne e per essere destinazione prediletta dagli amanti degli sport invernali, Livigno, incastonato tra l'Engadina e l'alta Valtellina, è un'incantevole valle che si allunga...